Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Attualità martedì 15 marzo 2016 ore 13:30

Tamburi e canti tribali nelle notti pisane

La storica piazza dei Cavalieri spesso riunisce musicisti di ogni nazione per jam session improvvisate. Le immagini di alcune serate



PISA — Come riunirsi sulla spiaggia, intorno a un fuoco con le chitarre, solo che ci sono centinaia di persone e insieme alle chitarre ci sono tamburi, djembe e altri strumenti. Sono jam session improvvisate che si tengono nelle notti di piazza dei Cavalieri.

Le immagini si riferiscono a venerdì e a sabato scorsi ma i frequentatori della movida pisana dicono che percussionisti e suonatori si esibiscono spesso in mezzo alla piazza. Decine di persone si muovono al ritmo dei tamburi in quella che può sembrare una danza tribale o come in un altro video una rievocazione di Bella ciao o ancora un pezzo di Jovanotti. Succede anche che vengono intonati canti popolari provenienti dalle regioni del sud come pizziche e tarante. Oltre a alla musica alcuni giovani si divertono anche col fresbee e con i palloni da calcio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Musica in piazza dei Cavalieri a Pisa pt 1
Musica in piazza dei Cavalieri a Pisa pt 2
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane soccorsa dal personale sanitario del 118 è stata trasferita con l'elicottero Pegaso all'ospedale delle Scotte di Siena, in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità