Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE17°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel villaggio di Lzyum, dove non c'è più una sola casa rimasta in piedi. Olga: «Anche il nostro liceo distrutto dai russi»

Cronaca domenica 15 novembre 2015 ore 14:26

Aggrediti per gelosia con pugni e trincetto

Un uomo si è introdotto nella notte in casa dell'ex moglie sorprendendola nel sonno mentre si trovava insieme al nuovo compagno



PISTOIA — E' successo in centro a Pistoia. L'incubo si è materializzato nella notte tra sabato e domenica, quando un 43enne di origine marocchina si è introdotto in casa dell'ex moglie, italiana di 51 anni, armato di taglierino e intenzionato a prendere a pugni lei e il nuovo compagno, pakistano di 37 anni. 

L'allarme è scattato intorno alle 4, quando una guardia giurata si è imbattuta nelle due vittime che sono state costrette a gettarsi in strada dallo stesso aggressore. Erano scalzi e in pigiama e chiedevano aiuto. I due presentavano ferite, fratture e contusioni al volto e agli arti giudicate guaribili in 20 giorni.

Sul posto sono stati fatti intervenire i carabinieri con più pattuglie. Nel frattempo, il 43enne si è barricato in casa, ma alla fine i militari lo hanno stanato e arrestato, grazie anche all'aiuto dei vigili del fuoco. L'uomo è stato preso quando già si trovava in un cortile interno, su un muretto. Quasi di sicuro stava cercando una via di fuga alternativa. Quando si è visto al perso, non ha opposto resistenza. 

Nei suoi confronti le accuse sono di lesioni aggravate e rapina in casa. Nel corso dell'aggressione, infatti, l'uomo ha rubato anche tre cellulari della coppia.

All'origine della decisione di fare del male alla ex moglie e al nuovo compagno, la gelosia e il rifiuto di accettare la fine del rapporto anche a tre anni di distanza dalla separazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità