Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, Meloni: «Sui tempi dell'esecutivo chiedete al Colle, non a me»

Attualità mercoledì 07 dicembre 2016 ore 11:06

Il Vescovo "scomunica" Brosio

Monsignor Tardelli prende le distanze dall'appuntamento di preghiera organizzato da Paolo Brosio in nome della Madonna di Medjugorje



PISTOIA — La giornata di preghiera in nome della Madonna di Medjugorje, organizzato da Paolo Brosio alla Madonna dell'Umiltà (vedi articolo collegato), non è stata autorizzata dal Vescovo di Pistoia.

L'ex conduttore televisivo che ha riscoperto la fede cristiana dopo un pellegrinaggio a Medjugorje, aveva organizzato una giornata di preghiera con l'associazione Olimpiadi del Cuore a Pistoia, nella basilica dell'Umiltà, alla quale aveva partecipato lui stesso. 

Brosio in persona, attraverso i propri canali facebook, si era sentito in dovere di ringraziare personalmente il Vescovo di Pistoia, monsignor Fausto Tardelli, per aver concesso parere positivo al gruppo di preghiera per quello che veniva considerato un importante incontro di preghiera.

A distanza di giorni dall'evento però è arrivata la secca smentita della Diocesi di Pistoia: nella nota diramata si fa riferimento al fatto che "Monsignor Vescovo non era stato adeguatamente informato né gli è stata chiesta alcuna autorizzazione in merito. Anche sulla base delle poche informazioni ricevute, aveva comunque espresso esplicitamente alcune riserve".

La nota dell'ufficio stampa della Diocesi si conclude con una vera e propria scomunica: "Fintanto che la Chiesa non si sia pronunciata in modo definitivo, non è consentito in alcuna chiesa parrocchiale o meno della Diocesi, diffondere i cosiddetti messaggi della Madonna, mettere statue o immagini raffiguranti la cosiddetta Madonna di Medjugorje, pregare con formule che richiamino ad essa, organizzare incontri con presunti veggenti o testimoni. Sono consentiti invece i pellegrinaggi, ma in forma privata, non quindi come parrocchia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità