Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:55 METEO:FIRENZE19°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Chiara Bontempi, fidanzata di Tamberi: «È un sogno, ora arriverà anche il matrimonio»

Attualità sabato 17 gennaio 2015 ore 11:35

Pitti Uomo, edizione straordinaria

L'evento si chiude con 35.000 presenze e 24.000 compratori (+15%) sia italiani che stranieri. Bene Europa, Usa e Cina, male Russia e Ucraina



FIRENZE — "Un clima fantastico e non solo in termini meteorologici": sta tutta in queste parole di Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine, la soddisfazione per i numeri che emergono da un primo bilancio dell'edizione numero 87 di Pitti Uomo, che ha chiuso i battenti alla Fortezza da Basso. 

I timori della vigilia, con l'annuncio dell'assenza dei designer russi a causa della crisi dell'economia e del crollo del rublo, è stata spazzata via dalla risposta in termini di visite (35 mila) e di partecipazione di "buyers": 24 mila in tutto, in crescita sia tra gli italiani (+17%) che tra gli stranieri (+11%). Tra questi ultimi, i più numerosi in termini assoluti si confermano  giapponesi e tedeschi (rispettivamente +2 e +10%), ma l'aumento delle presenze riguarda un po' tutta l'Europa: Gran Bretagna +16%, Grecia +32% , Spagna +17%, Svizzera +24%, Portogallo +45%, Francia +35% e numeri lusinghieri quelli attesi anche dai paesi nordici. Fuori dal vecchio continente, la Cina fa registrare un +20% e gli USA un +5,5%, che compensano gli attesi cali delle presenze da Russia (-33%) e Ucraina (-38%).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Forte vento di libeccio e mare in condizioni critiche si sono rivelati fatali per un ragazzo che è morto nelle acque di Cala del Leone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

QUI ambiente