comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°22° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Cosenza, aperitivo nel parco acquatico chiuso: polemiche sul figlio dell'assessore allo sport di Rende

Attualità sabato 28 marzo 2020 ore 14:41

Pompieri contagiati, l'Usb chiede test per tutti

Ci sono vigili del fuoco positivi al Covid o con sintomi in varie province toscane. L'Usb: " Tampone a tutti i 2.100 pompieri in servizio in Toscana"



FIRENZE — In una lunga lettera l'Unione sindacale di base dei Vigili del fuoco ha chiesto al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e ai consiglieri regionali di sottoporre al tampone per il coronavirus tutti i 2.100 pompieri in servizio in Toscana.  

"Alcuni Vigili del Fuoco a Massa Carrara e Lucca sono positivi e presentano sintomatologia - si legge nella lettera firmata da Claudio Mariotti per il coordinamento Usb - Gli stessi hanno lavorato fianco a fianco, stessa sede, stessi locali e stessi mezzi, con tutti i compagni delle squadre. Sono tornati a casa a fine turno, dopo 24 ore, dove hanno trovato mogli e figli. Insieme a questi casi conclamati, di cui siamo a conoscenza ma di cui la nostra amministrazione non ha dato nessun riscontro e informazione, potrebbero esserci asintomatici in tutte le sedi a propagare ulteriormente il virus verso tutti i contatti che avranno, in famiglia e sugli scenari di intervento". 

"Ogni mattina, al cambio turno, dopo 24 ore di emergenza, il nuovo turno si incontra fuori nei piazzali perché non si può fare i briefing al chiuso - prosegue la nota - Il sistema ormai è allo stremo e stanno finendo i dispositivi di protezione individuale necessari ad operare, le maschere FFP3, occhiali e guanti monouso, poche anche le tute tipo 4. Alcune sedi sono già sprovviste".

"Sin dai primi giorni abbiamo chiesto dispositivi di protezione individuale e strumenti, abbiamo chiesto tamponi preventivi e screening sanitario per tutti i Vigili del fuoco, in modo da garantire attivi e operativi i soccorritori per evitare il collasso del sistema. Perché senza soccorritori crolla l’intero sistema sociale - si legge ancora nella lettera - La Germania sta effettuando circa 500.000 tamponi e test sierologici al giorno. Lei (il presidente Rossi), di recente ha affermato di voler adottare lo stesso modell per tutto il personale sanitario della toscana. Le chiediamo quindi di farsi carico, in via preventiva, dei circa 2.100 Vigli del fuoco toscani, sottoponendoli a screening e tamponi al pari del personale sanitario. e di reperire, se possibile, Dpi da destinare ai Vigili del fuoco toscani". 

"Questo significherebbe rafforzare ulteriormente l’argine contro il propagarsi del virus e mantenere un sistema di soccorso e protezione civile estremamente efficiente in Toscana - conclude Mariotti dell'Usb - Siamo certi di un suo personale interessamento e riscontro. Insieme ce la faremo". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

CORONAVIRUS