Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lamine Yamal compie 17 anni e festeggia con la nazionale spagnola: «Come regalo voglio vincere gli Europei»
Lamine Yamal compie 17 anni e festeggia con la nazionale spagnola: «Come regalo voglio vincere gli Europei»

Cronaca domenica 20 agosto 2023 ore 08:55

Finge l'investimento e spilla soldi agli automobilisti

Le immagini dei carabinieri di una delle truffe

Truffatore seriale mette a segno raggiri a raffica ma la segnalazione arriva ai carabinieri che battono a tappeto le strade e lo pedinano



PORTOFERRAIO — Forse pensava di farla franca ma i carabinieri di Portoferraio, all'isola d'Elba, erano sulle sue tracce già da qualche giorno. Da quando cioè avevano avuto notizia che tra Portoferraio e Porto Azzurro si aggirava un uomo che a bordo di un monopattino simulava un investimento e poi chiedeva i danni agli ignari automobilisti, mostrando loro il suo tablet rotto e per questo facendosi pagare sul posto per il danno in realtà mai subito, senza interessare né le forze dell’ordine e neppure la compagnia assicurativa.

Ieri mattina i militari hanno battuto palmo a palmo il territorio dell’isola toscana, prediligendo le grandi vie di comunicazione e, giunti nella zona industriale di Portoferraio, hanno individuato l’uomo a bordo di un monopattino elettrico. Lo hanno pedinato mentre si aggirava con fare sospetto sul ciglio della strada, spesso guardandosi indietro e rallentando in maniera anomala nel momento in cui veniva sorpassato dagli altri veicoli. I carabinieri hanno atteso il momento giusto per fermarlo e, poco prima che salisse su un pullman di linea, lo hanno sottoposto a controllo. All’interno del suo zainetto hanno rinvenuto un tablet completamente danneggiato di cui non ha saputo giustificare il possesso. 

Dagli accertamenti è venuto fuori che l'uomo, romano di 36 anni, è un truffatore seriale con alle spalle molteplici denunce analoghe per raggiri commessi nella Capitale con la cosiddetta tecnica dello specchietto o del cellulare come anche dell'orologio rotto. Tra le sue vittime in particolare anziani e stranieri. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per i reati di tentata truffa, danneggiamento e simulazione di reato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno