Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:08 METEO:FIRENZE15°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista: «Di Maio?Mi dispiace, ma chi è causa del suo mal... Ora si prenda una laurea»

Cronaca sabato 05 agosto 2017 ore 13:37

Il furgone schiacciato da una tonnellata di cenci

Quasi non si muoveva sotto il peso degli scarti stipati all'interno. Nuovo colpo allo smaltimento abusivo dei rifiuti tessili nel pratese



PRATO — La zona è sempre la stessa, quella di Iolo e di via Paronese dove è elevata la presenza di ditte e aziende tessili. E' qui che la polizia municipale ha intercettato l'ennesimo furgone stipato di scarti tessili destinati a essere smaltiti a nero. Solo che stavolta addirittura le ruote dell'autocarro stentavano a sostenerne il peso tanto da essere schiacciate. E' stato questo dettaglio a indurre la municipale a intimare l'alt al furgone. 

Nell'abitacolo c'erano due uomini di origine magrebina. Nel vano sono stati trovati millecinquecento chili di scarti infilati nei sacchi neri. Neanche uno spazio era stato lasciato vuoto. I due uomini, regolari in Italia, non avevano alcun documento che comprovasse la destinazione del carico e la regolarità della raccolta. 

Per questo sono stati denunciati per gestione illecita di rifiuti non autorizzata, mentre il furgone è stato sequestrato. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco dove sono rimasti i 'baluardi rossi' dopo le politiche 2022, con il centrodestra trainato da Fratelli d'Italia vittorioso in Italia e in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca