Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aereo si schianta subito dopo il decollo a Kathmandu: in un video il momento in cui precipita
Aereo si schianta subito dopo il decollo a Kathmandu: in un video il momento in cui precipita

Cronaca mercoledì 29 maggio 2024 ore 19:00

Scacco matto al falso, scovati milioni di articoli contraffatti

Tra questi ci sono capi d'abbigliamento, stoffe e accessori. Se immessi in commercio avrebbero portato profitti illeciti per oltre 5 milioni di euro



PRATO — Un milione e mezzo di capi d'abbigliamento, oltre 4 milioni di accessori contraffatti, oltre 7000 metri di tessuto contraffatto, oltre a 3 milioni e 600mila  integratori alimentari, 167.000 giocattoli, 570.000 prodotti di bigiotteria, 4000 cosmetici. E' il maxi sequestro eseguito dalla guardia di finanza nell'ambito dell'operazione "Rispetto delle regole" che ha portato a controlli in 13 attività commerciali del territorio pratese e alla denuncia dei titolari per 11 di queste.

L'attività ispettiva, spiega una nota delle fiamme gialle ha portato ad individuare una serie irregolarità in materia di tutela della salute dei consumatori, sicurezza dei prodotti alimentari e tessili in termini di contraffazione. Complessivamente sono stati sequestrati 10,5 milioni di prodotti, sono state identificate 361 persone e controllati 254 autoveicoli. 

Tra i prodotti sequestrati ci sono un milione e mezzo di capi di abbigliamento e 4,2 milioni di accessori contraffatti per farli apparire come firmati da case di alta moda, oltre 7000 metri di tessuto contraffatto, oltre a 20 cliché e 15 punzoni necessari alla stampa dei marchi contraffatti, che, stando alle stime, sarebbero stati in grado di trasformare in un solo giorno oltre 85.000 capi di abbigliamento anonimi in capi contraffatti, per un valore commerciale di circa un milione di euro giornalieri.

Sequestrati anche oltre 3 milioni integratori alimentari, perché risultati privi delle necessarie indicazioni relative a sostanze nutritive, dosi raccomandate e avvertenze.

I controlli hanno inoltre portato al sequestro di 167.000 giocattoli, 570.000 prodotti di bigiotteria, 4000 cosmetici, tutti privi delle indicazioni previste dalla normativa vigente.

L’immissione in commercio dei prodotti irregolari sequestrati dalle fiamme gialle avrebbe permesso un illecito profitto stimabile in circa 5,5 milioni di euro.

Al termine delle operazioni, i titolari di 11 attività commerciali sottoposte a controllo sono stati denunciati per il reato di commercializzazione di capi contraffatti.

Altre segnalazioni sono state inoltrate al ministero delle Politiche Agricole e Forestali, per quanto riguarda la commercializzazione degli integratori alimentari. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno