Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:FIRENZE21°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Olivia Newton John: la trasformazione nel finale di «Grease»

Attualità lunedì 21 marzo 2022 ore 12:53

Prende a bastonate un furgone e poi si pente

L'uomo ha agito dopo un litigio con il proprietario del veicolo ma si è accorto di aver sbagliato furgone e ha chiamato i carabinieri



LATERINA PERGINE VALDARNO — Distrugge con un bastone gli specchietti retrovisori e i vetri di un furgone, poi si accorge di aver sbagliato veicolo e chiama i carabinieri. In realtà il protagonista di questa vicenda, un uomo di 40 anni, avrebbe voluto danneggiare il veicolo di un'altra persona con la quale aveva avuto un diverbio il giorno prima. Ma il pentimento non lo ha salvato da una denuncia.

Il singolare episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Laterina. I militari sono intervenuti dopo una telefonata alla centrale operativa. Sul posto erano presenti sia il proprietario del furgone danneggiato che l'autore dell'atto vandalico. I carabinieri hanno presto raccolto la confessione spontanea ed immediata del danneggiatore. Nonostante la confessione e le ripetute scuse rivolte al proprietario del mezzo, il 40enne è stato denunciato per il reato di danneggiamento aggravato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una vettura contromano sulla Firenze Pisa Livorno si è scontrata con altre due automobili. Cinque persone sono rimaste ferite nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca