Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 27 gennaio 2020

Politica sabato 01 agosto 2015 ore 18:45

Riforma Asl, la Lega sposa la causa referendaria

Manuel Vescovi, fresco di conferma alla guida del partito toscano, ha annunciato che a settembre il Carroccio contribuirà alla raccolta delle firme



FIRENZE — "Abbiamo chiesto l'abolizione della riforma della sanità toscana e p arteciperemo alla raccolta firme per il referendum abrogativo ". L'annuncio arriva da manuel Vescovi,  palco del congresso regional della Lega Nord, dal palco del congresso regionale del partito che lo ha confermato alla guida del Carroccio in Toscana,

"Questa iniziativa - ha detto - non deve avere una bandiera politica ma deve essere di tutti, anche di parte del centrosinistra che non avalla la riforma. Uniamoci ". Una riforma sbagliata, ha detto Vescovi: "Dobbiamo abolirla valorizzando i piccoli ospedali, dando ad ognuno di essi una specalità".

Vescovi è stato rieletto per prolamazione dai 200 delegati presenti in rappresentanza dei circa 1000 tesserati al partito. "Il nostro obiettivo è crescere e raddoppiare gli iscritti" ha dettto. Obiettivo è diventare una alternativa di governo della Toscana: "Tra cinque anni - ha annunciato Vescovi - vogliamo  governare questa regione".



Tag

Regionali, Borgonzoni padre: 'Non mi dispiace per mia figlia'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Cronaca