Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Manchester, poliziotto prende a calci in testa un uomo in aeroporto: sospeso
Manchester, poliziotto prende a calci in testa un uomo in aeroporto: sospeso

Attualità martedì 28 marzo 2023 ore 20:16

Via libera al decreto bollette, ecco le misure

fornelli

Il Consiglio dei ministri ha varato le misure a sostegno di famiglie e imprese contro il caro energia. Stanziate risorse per 4,9 miliardi di euro



ROMA — Azzeramento degli oneri di sistema e abbattimento dell'Iva al 5% sul gas, proroga del bonus sociale per gas e luce, incentivi al risparmio energetico con compensazioni sulle spese per il riscaldamento: non sono che alcuni dei contenuti del decreto bollette varato nel tardo pomeriggio di oggi 28 Marzo dal Consiglio dei ministri.

Le misure sono state ripensate su base trimestrale, e rimodulate sulla base dell'andamento dei prezzi energetici, e le risorse complessivamente stanziate per il provvedimento ammontano a 4,9 miliardi di euro.

Per il gas è confermata sino al 30 Giugno 2023 la riduzione dell'Iva al 5% e l'azzeramento degli oneri di sistema. Prorogata anche l'aliquota Iva ridotta al 5% per il teleriscaldamento e per l'energia prodotta con il gas metano. Vista poi la riduzione dei prezzi del gas naturale all'ingrosso, il contributo introdotto per consumatori fino a 5.000 metri cubi è confermato solo per Aprile e solo per il 35% rispetto al trimestre precedente.

Proroga fino al 30 Giugno anche per il bonus sociale per le famiglie con Isee fino a 15mila euro. E quanto al contributo per le spese del riscaldamento, arriva un incentivo al risparmio energetico. Riguarda tutti i cittadini qualunque sia il loro reddito: per i mesi fra Ottobre e Dicembre 2023 avranno una compensazione delle spese. A un decreto del ministero dell'ambiente e sicurezza energetica di concerto con il dicastero di economia e finanze è demandata la definizione dei criteri di assegnazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente ha coinvolto un'auto e il mezzo a due ruote su cui viaggiava la giovane, che ha riportato un grave trauma cranico. Corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca