Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 14 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Saman Abbas, le immagini dei genitori a Malpensa in fuga verso il Pakistan

Attualità sabato 16 gennaio 2021 ore 18:00

Nell'anno del Covid ci mancavano gli Ufo

Boom di segnalazioni di avvistamenti di oggetti non identificati nei cieli del nostro Paese, sono state ben 380 con un aumento del 57 per cento



ROMA — Nell'anno del Covid ci mancavano gli Ufo. Secondo quanto riportato dal Cun, il Centro ufologico nazionale, nel 2020 c'è stato un vero e proprio boom di segnalazioni di Ufo, gli oggetti volanti non identificati. E la Toscana è ancora sul podio, come se fosse tanto amata dagli extraterrestri con 27 segnalazioni in un anno. Tra le province le segnalazioni arrivano d Firenze (8), Lucca (6) e Pisa (5).

Le segnalazioni giunte al Cun sono state infatti 380, con un incremento del 57% rispetto alle 241 del 2019. Numeri da capogiro che non possono essere confrontati con quelli che classifica l'Aeronautica militare italiana, sarebbero solo 2 infatti gli avvistamenti catalogati nel 2020 dall'Arma.

Il centro ufologico spiega che in molti casi le segnalazioni potrebbero essere riconducibili ai satelliti della Space X lanciati dall'azienda di Elon Musk per l'internet globale.

Le regioni interessate dal maggior numero di avvistamenti sono il Lazio, con 30, seguito dalla Toscana (27), dalla Lombardia e dall'Emilia Romagna (entrambe con 23). A livello provinciale in testa è Roma con 23 casi, seguita da Torino e Napoli con 9, Firenze 8, Milano, Bologna, Treviso e Lucca 6, Pisa, Varese, Perugia e Cosenza 5.

In molti casi, come sottolineano dal Cun, si tratta anche di effetti ottici o luci che in realtà fari di discoteche (4 casi), aerei (3), droni (3) o 'bolidi' (4), cioè una meteora particolarmente luminosa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il recupero dell'uomo ferito è stato difficilissimo perché è caduto in una zona difficile da raggiungere e dove non c'era segnale telefonico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità