Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca mercoledì 18 dicembre 2019 ore 16:25

"Aiutateci a trovare chi ha ucciso mia madre"

L'appello di uno dei cinque figli di Roberta Barrile la donna travolta e uccisa da un pirata della strada mentre stava attraversando sulle strisce



ROSIGNANO M.MO — Gioele è il figlio più grande di Roberta Barrile, 50 anni, insegnante di violino uccisa da un pirata della strada, e da lui arriva l'appello diventato virale sui social network nelle ultime ore. Gioele ha scritto: "Mia madre si chiamava Roberta Barrile, era una donna incredibile, madre di 5 ragazzi. Vi scongiuro aiutateci a trovare la persona che non ha nemmeno avuto il coraggio di scendere di macchina e vedere in faccia la persona a cui ha tolto la vita". 

Gioele è uno dei cinque figli della donna che poco dopo le 17 di ieri, in via della Cava a Rosignano Solvay, è stata investita e uccisa da un'auto mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Il conducente della Fiat Panda vecchio modello ha proseguito la sua corsa senza fermarsi a prestare soccorso, lasciando la donna in agonia sull'asfalto. Roberta Barrile stava rientrando a casa dopo aver accompagnato una delle figlie in palestra.

Sul posto sono arrivati in pochi minuti i sanitari del 118, ma per la donna non c'era più niente da fare e il medico ha solo potuto constatarne il decesso. Le forze dell'ordine stanno visionando i filmati ripresi dalle telecamere di sorveglianza della zona per cercare di risalire alla targa dell'auto e al suo proprietario. I testimoni hanno comunque parlato di una Fiat Panda vecchio modello.

La famiglia di Roberta Barrile è molto conosciuta nel livornese. Il marito, Stefano Guidi, è vice direttore dell’Istituto musicale Mascagni di Livorno.

Tra i messaggi di cordoglio quello dell'Associazione Accademia degli Avvalorati "ci stringiamo attorno al maestro Stefano Guidi (cornista e già direttore del Conservatorio di Musica Pietro Mascagni di Livorno) per l'improvvisa e tragica scomparsa della moglie Roberta Barrile. Il nostro pensiero va in particolar modo ai loro cinque figli".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Cronaca