Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella a Sanremo, la standing ovation dell'Ariston poi canta l'«Inno» e si commuove alle parole di Benigni

Cronaca sabato 08 ottobre 2022 ore 18:45

Incidente al Mugello, Ferrari si cappotta in pista

ferrari in pista al mugello
Foto d'archivio

Dopo che una gomma dell'auto è esplosa, la vettura è carambolata schiantandosi contro il muro di protezione e poi ribaltandosi più volte



SCARPERIA E SAN PIERO A SIEVE — Tremendo incidente nel circuito dell'Autodromo del Mugello, con la Ferrari del pilota romano Marco Pulcini fuori controllo dopo l'esplosione della gomma posteriore sinistra.

Pulcini ne è uscito illeso, ma dopo lo scoppio l'auto si è schiantata contro il muro di protezione perdendo completamente la parte anteriore, poi si è cappottata tre volte in pista terminando la corsa ribaltata al centro del nastro d'asfalto. Il tutto mentre le altre auto sfrecciavano in gara. 

La Ferrari 488 Challenge Evo condotta da Pulcini era infatti impegnata nella gara 1 del Ferrari Challenge Europe, il campionato europeo monomarca del Cavallino Rampante. La gara è rimasta interrotta per oltre mezz'ora durante le operazioni di rimozione delle parti di vettura incidentata.

La gara 1 è stata vinta da Eliseo Donno, dietro di lui il francese Thomas Neubauer poi Doriane Pin. La Coppa Shell ha invece visto primeggiare l'austriaco Ernst Kirchmayr, seguito dal tedesco Axel Sartingen e quindi dal polacco Roman Zieman. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità