Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Monitor Consiglio mercoledì 02 novembre 2022 ore 14:50 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Scudo verde a Firenze? Puntiamo prima a rendere efficienti i servizi pubblici

Giovanni Galli
Giovanni Galli

"I servizi pubblici continuano ad essere un vero problema per i pendolari. Occorrono mezzi e strumenti che consentano l’adozione di questa misura"



FIRENZE — “Quotidianamente, veniamo a conoscenza di palesi criticità nei servizi pubblici su ruota o rotaia e quindi l’ipotesi d’innalzare una sorta di 'scudo verde' da parte dell’amministrazione comunale fiorentina, cozza palesemente con le difficoltà di spostamento che hanno i pendolari verso il capoluogo di Regione" afferma Giovanni Galli, Consigliere regionale della Lega

“Autolinee Toscane, ma anche Rfi, non sono infatti  immuni da colpe e chi risiede in provincia e lavora o studia a Firenze ha bisogno di certezze sulle reali tempistiche di movimento, cosa che, attualmente, non è possibile avere - prosegue il Consigliere - Chi paga regolarmente abbonamento o biglietto, avrebbe, dunque, diritto ad un servizio efficiente e di poter viaggiare su veicoli funzionali, moderni, ecologici (non come buona parte degli attuali). E’ fondamentale realizzare anche parcheggi adeguati fuori città dove poter lasciare l'auto e poi utilizzare i mezzi pubblici". 

"Ritengo, perciò, che soltanto quando verranno realizzate tutte queste azioni, allora si potranno mettere in campo iniziative come quella dello 'scudo verde' - conclude il rappresentante della Lega - Pertanto, prima di pensare a limitare la mobilità, cerchiamo di essere maggiormente competitivi riguardo alle problematiche affrontate in questa nota".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Invece di essere consegnata, la corrispondenza veniva gettata nella spazzatura. Determinanti per le indagini i filmati della videosorveglianza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca