Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Cronaca lunedì 10 dicembre 2018 ore 15:59

Muore a 92 anni il primo sindaco delle Ztl

E' venuto a mancare l'ex primo cittadino di Siena Fazio Fabbrini. Fu partigiano, senatore ed europarlamentare del Pci



SIENA — L'ex sindaco di Siena Fazio Fabbrini, partigiano durante la Resistenza, è morto all'età di 92 anni.

Con la sua ordinanza di chiusura al traffico del centro storico, fece di Siena la prima città in Europa ad adottare questo provvedimento.

La salma sarà tumulata domani nella tomba di famiglia ad Abbadia San Salvatore, suo pese natale.

Fabbrini fu partigiano combattente nella battaglia di Monticchiello dell'aprile del 1944. Durante gli anni della Resistenza assunse il nome di battaglia di Fiaccola. Dopo la seconda guerra mondiale si trasferì a Siena per ricoprire il ruolo di segretario del Movimento giovanile del Pci, fino ad essere eletto nel comitato federale nel settembre 1945.  Fu sindaco di Siena tra il 1965 e il 1966. 

Due anni più tardi, a 42 anni, divenne uno dei più giovani senatori della Repubblica. Nell'ottobre del 1970, l'aula del Senato lo elesse membro del Parlamento Europeo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità