Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:00 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Cronaca mercoledì 18 maggio 2016 ore 22:10

Arrestato trafficante internazionale di armi

La polizia ha rintracciato l’albanese 51enne, trafficante pericoloso. Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti, armi e munizioni



SIENA — Era arrivato in provincia di Siena sotto falso nome nel tentativo di ricongiungersi con i familiari che vivono in questa zona. La polizia senese lo ha rintracciato su segnalazione dell'Interpol nell'ambito della cooperazione internazionale.

Dai primi accertamenti svolti dalla Sezione Antidroga della Mobile della Questura, diretta dal vice questore aggiunto Sabatino Fortunato, è emerso che l’uomo, dopo aver scontato una parte della condanna a 8 anni e 8 mesi a Tirana, per fatti commessi nel 2008 a Catania, era stato affidato ai servizi sociali, ma era riuscito a sottrarsi evadendo la misura. Da quella data era riuscito a muoversi sotto falso nome su tutto il territorio internazionale.

Aveva raggiunto la provincia di Siena raggiungendo Colle Val d'Elsa presentando anche istanza per il rilascio del permesso di soggiorno presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Siena. E dalla famiglia, regolarmente residente in provincia di Siena, sono partiti i pedinamenti che hanno portato alla cattura dell'uomo dopo aver ricevuto l’ordine di cattura in ambito internazionale, emesso dal tribunale Gravi Reati di Tirana.

Arrestato nei giorni scorsi si trova attualmente a Siena al carcere di Santo Spirito, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ai fini estradizionali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno