Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE18°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Economia sabato 01 ottobre 2016 ore 06:05

Tornano le erogazioni della Fondazione Mps

​La Deputazione Generale della Fondazione Mps ha approvato all’unanimità il Documento di Programmazione Strategica Pluriennale fino al 2019



SIENA — Il documento – si legge in un comunicato – conferma le principali linee di indirizzo dell’attività complessiva dell’Ente, in particolare ribadisce la mission, la rinnovata operatività, il ruolo più incisivo della Fondazione e introduce alcune importanti novità.

Dopo il blocco degli ultimi anni, dunque questo si tradurrà nella capacità da parte dell'ente senese di erogare nuove risorse da destinare al territorio, sempre ovviamente criterio di selettività e anche in modo misurato. Ma la capacità di attrarre risorse esterne in partecipazione attiva della Fondazione porterà fino al 2019 all'erogazione fino dell’1 per cento del patrimonio netto contabile risultante dall’ultimo bilancio di esercizio. 

I progetti su cui la Fondazione potrà ricominciare ad investire saranno selezionati sia su territorio nazionale ma anche  internazionale. In più, e questo rappresenterebbe un elemento di novità fino ad oggi, la Fondazione avrà un ruolo proattivo e non di semplice soggetto finanziatore.

Cinque I settori rilevanti su cui si concentreranno maggiormente le risorse: Arte, attività e beni culturali; Famiglia e valori connessi; Sviluppo locale ed edilizia popolare locale; Ricerca scientifica e tecnologica; Volontariato, filantropia e beneficenza.

Su Siena, massima attenzione per il Santa Maria della Scala e l’Accademia Musicale Chigiana con cui la Fondazione si è impegnata riconoscendo un ruolo fondamentale per la vita culturale della città.

Inoltre, sul piano scientifico saranno mantenuti i fondi per Fondazione Toscana Life Sciences con un ruolo ancora più attivo nella valutazione dei progetti da portare avanti tanto da instaurare con gli Atenei di Siena a livello locale e nazionale un rapporto stretto.

La Fondazione, infine ha fatto sapere che in futuro avrà un dialogo costante con la Regione Toscana per definire accordi strategici e pluriennali che abbiano ad oggetto la definizione di progetti di sviluppo strategico del Polo delle Scienze del Vita, che ha come punto di riferimento Toscana Life Sciences. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 58 anni, nella manovra è finito a terra ed è deceduto sul colpo. Vani i soccorsi. Il pedone, 15 anni, non ha riportato conseguenze di rilievo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca