Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:41 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Cronaca giovedì 14 novembre 2019 ore 17:00

Antidepressivi per dimagrire, arrestato medico

Nelle pillole prescritte dal medico e confezionate in una farmacia pistoiese i carabinieri del Nas hanno rinvenuto sostanze psicotrope vietate



PISTOIA — Sono centinaia le ricette dove il medico, con studi medici a Torino e Pistoia, prescriveva illegalmente pillole a base di sostanze psicotrope come ansiolitici e antidepressivi per pazienti volevano dimagrire. I medicinali, vietati per legge, venivano confezionati in una farmacia nel pistoiese. Per questo i carabinieri del NAS di Firenze insieme a quella di Torino hanno arrestato ai domiciliari il medico torinese. Sottoposte alla misura dell'obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria la titolare e una dipendente di una farmacia di Pistoia.

L'indagine dei carabinieri ha preso il via a gennaio quando nel corso di una ispezione nella farmacia finita nell'indagine, i militari hanno sequestrato centinaia di ricette contenenti prescrizioni di farmaci il cui utilizzo è vietato per scopi dimagranti, tutte a firma del medico torinese specializzato in Scienza dell’Alimentazione – Indirizzo Dietologico e Dietoterapico.

Secondo quanto emerso dalla indagini il medico aveva compilato ricette contenenti prescrizioni di diverse tipologie di farmaci, anche ad azione stupefacente e psicotropa, il cui utilizzo è vietato per scopi dimagranti, attestando falsamente sulle ricette che i medicinali venivano prescritti per la cura di patologie come trattamenti di disturbi depressivi e ansia.

Nell’inchiesta sono coinvolte anche la titolare ed una dipendente della farmacia di Pistoia, le quali allestivano le preparazioni contenenti ansiolitici, antidepressivi e ormoni tiroidei, anche ad azione stupefacente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca