Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità giovedì 20 marzo 2014 ore 08:44

Tagliati i fondi per gli imprenditori alluvionati

Lo ha deciso la commissione bilancio della Camera per mancanza di copertura finanziaria. Si tratta delle alluvioni in Toscana del novembre 2012



FIRENZE — In pratica è stato negato agli imprenditori dei comuni toscani colpiti dall'evento del novembre 2012 l'erogazione dei contributi economici concessi per la perdita di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti. ''Uno stop grave e imprevisto - ha commentato l'assessore regionale alla presidenza, Vittorio Bugli - un colpo alle legittime aspettative di aziende e imprenditori che hanno subito danni pesanti a causa dell'alluvione. Ora occorre trovare una soluzione''.
Nel decreto del consiglio dei ministri che ha stanziatto 16 milioni di euro per interventi urgenti è stata invece inserita la frana di Panicaglia, nel Comune di Borgo San Lorenzo. considerata una delle cinque emergenze provocate da eccezionali eventi alluvionali in Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un uomo di 47 anni che aveva appena terminato di giocare una partita di calcetto. Vani i soccorsi. Lascia tre figli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca