Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Cronaca lunedì 11 dicembre 2017 ore 12:32

Tonnellate di acrilico spacciato per cachemire

I finanzieri di Prato coinvolta in una maxi operazione che ha portato al sequestro di 13mila abiti falsi e macchinari per un ammontare di 600mila euro



TORINO — Le etichette dicevano il falso e la bugia era bella grossa perché i capi di abbigliamento sui quali erano state cucite davano a bere ai clienti finali che si trattasse di abiti in mohair, cachemire, alpaca e lana merinos. Peccato che fosse tutto e solo acrilico. Messi insieme, i capi sequestrati dalla guardia di finanza di Torino in un'operazione che ha coinvolto anche i colleghi del comando di Prato, fanno un bel numero: tredicimila in tutto. 

Nel maxi sequestro, iniziato dai controlli in alcuni negozi nel torinese e in provincia di Asti, sono finiti in realtà anche trentasette macchinari utilizzati per mettere a segno la frode, venticinquemila etichette e imballaggi con indicazioni che dicevano il falso sui prodotti all'interno. Il tutto per un valore che superava i 600mila euro. 

Quattro gli imprenditori, tutti cinesi, denunciati per frode in commercio. Tutti sono stati anche multati. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Asl Toscana Centro ha ricostruito le ultime ore di vita del giovane morto da solo in ospedale perchè alla madre è stato negato l'accesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni