Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità domenica 28 gennaio 2024 ore 15:00

Futuri cani guida cercano casa

La Regione cerca famiglie affidatarie per i cuccioli che un giorno diventeranno cani guida e da allerta medica. Come aderire al programma



TOSCANA — Nasceranno nelle prossime settimane e un giorno guideranno le persone non vedenti o saranno in grado di fiutare le crisi glicemiche nei bambini diabetici. Prima, però, questi amici a quattro zampe avranno bisogno di un addestramento, di socializzare e, soprattutto, di famiglie affidatarie che si prendano cura di loro.

Per questo la Scuola nazionale cani guida per ciechi della Regione Toscana è alla ricerca di nuovi volontari da inserire nel programma e disposti a tenere in affidamento nel primo anno e mezzo di vita i cuccioli di Labrador e Golden Retriever in arrivo. In futuro alcuni di loro diventeranno cani guida, altri saranno addestrati come cani da allerta medica nell’ambito di un progetto con l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Il programma di affidamento coinvolge già circa 80 famiglie ma la scuola, spiega la Regione, è sempre alla ricerca di nuovi volontari per sopperire alla crescente domanda ed abbattere i tempi di attesa.

Le famiglie affidatarie saranno affiancate dagli istruttori della Scuola e si occuperanno di educare e socializzare il cucciolo in ambiente cittadino, in modo da abituarlo alle varie situazioni che incontrerà quando sarà un cane guida, ma tutte le spese per il suo mantenimento e la cura veterinaria saranno a carico della Regione.

Per aderire al programma di socializzazione ed educazione dei cuccioli è necessario compilare l'apposito modulo e inviarlo all’indirizzo scuola.cani.guida@regione.toscana.it, oppure consegnarlo a mano alla sede della Scuola a Scandicci (Via dei Ciliegi 26) aperta dal lunedì al sabato, dalle 7,30 alle 13.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno