Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:13 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dnipro, morti due bambini nella casa distrutta dai missili: il cane resta di guardia tra le macerie

Cronaca venerdì 08 aprile 2022 ore 18:40

Hacker all'attacco per investimenti truffa

Polizia postale

La Polizia postale lancia l'allarme: profili Facebook e Instagram violati dai pirati informatici per pubblicizzare investimenti e razziare denaro



TOSCANA — E' l'ultima moda in tema di truffe informatiche: violare i profili degli iscritti ad alcuni social, come Facebook e Instagram, per pubblicizzare, attraverso post e storie costruiti ad arte per farli sembrare esperienze dirette dei titolari, siti-truffa che promettono guadagni elevati attraverso l'investimento di somme di denaro. In pratica gli hacker utilizzano le chat dei social per invitare gli amici o i followers dei titolari dei profili a investire il proprio denaro in determinati siti, 'testimoniando' di aver ottenuto grandi guadagni con questi sistemi del tutto illegali.

La Polizia postale segnala che il fenomeno è molto diffuso negli ultimi tempi, invitando gli utenti ad assumere precauzioni come utilizzare password complesse e tenere sotto controllo i propri profili facendo attenzione a qualunque modifica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità