Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Attualità sabato 30 marzo 2024 ore 18:40

Il pranzo di Pasqua? Almeno 75 euro a famiglia

Indagine Coldiretti: in media 6 persone a tavola e almeno due ore per sfamare tutti quanti. Il 60% dei toscani resterà a casa



TOSCANA — Per il pranzo di Pasqua i toscani hanno speso quest’anno una media di 75 euro a famiglia, in linea con lo scorso anno, e la stragrande maggioranza che trascorrerà il giorno di festa in casa propria o di parenti e amici. 

E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti Toscana e Ixè che ha fotografato le abitudini dei consumatori in occasione della prima mostra del dolci regionali della festività nei mercati di Campagna Amica.

Il 60% dei cittadini trascorrerà il pranzo tra le mura domestiche, mentre un altro 26% lo passerà da parenti e amici. Ma c’è anche un 9% che ha deciso di andare in un ristorante o in un agriturismo mentre un 3% farà un picnic all’aria aperta e un rimanente 2% sarà altrove’. In media saranno sei le persone su ogni tavola – spiega Coldiretti Toscana – con una situazione abbastanza simile a quella dello scorso anno.

Per preparare il pranzo di Pasqua si impiegheranno mediamente 2,1 ore, con una netta tendenza a privilegiare i menu della tradizione.

Agnello in tavola. L’alimento più rappresentativo della tradizione pasquale per la maggioranza dei toscani resta la carne d’agnello che viene servita in una tavola su 3 (33%) nelle case, nei ristoranti e negli agriturismi.

"Tra chi porterà agnello a tavola, oltre uno su quattro - rileva Coldiretti Toscana - lo acquisterà direttamente dal produttore".

I dolci. I dolci sono una ricchezza del repertorio dolciario regionale che si è tramandata nel tempo e molte delle quali vengono preparate in casa (43%).- Sono tante le specialità che ogni territorio porterà sulle tavole. Dal Pan di Ramerino ai ciambellini, dai corolli senesi alla schiacciata alla livornese fino alla pasimata garfagnaina e alla torta di riso massese. In tavola non mancheranno nemmeno la colomba che batte (69%) l’uovo di Pasqua al cioccolato (63%).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca