Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità domenica 07 luglio 2024 ore 18:25

Ordine dei Medici, "Eliminare obbligo vaccinale è sbagliato"

L'emendamento per rendere facoltativi i vaccini per i minori di 16 anni viene respinto dai medici fiorentini: "Appello ai parlamentari toscani"



TOSCANA — La proposta contenuta nell'emendamento al decreto Liste d'attesa avanzato dal senatore della Lega Claudio Borghi fa discutere. In breve, infatti, l'emendamento prevede di rendere raccomandata, ma non obbligatoria, la vaccinazione contro morbillo, rosolia, parotite e varicella per i minori di 16 anni.

Un'ipotesi respinta in toto dall'Ordine dei Medici di Firenze, che si è espresso in modo contrario. "L’eliminazione dell’obbligo di vaccinazione per i minori di 16 anni avrebbe l’effetto di creare una prateria per i virus e quindi di mettere in pericolo molti bambini, in particolare i più fragili - ha detto il presidente dell'Ordine, Piero Dattolo - come medici siamo molto preoccupati".

"L’obbligo di vaccinazione serve a tutelare i bambini e in particolare quelli che hanno problemi di salute, così come gli anziani - ha aggiunto - i dati parlano chiaro: prima dell’obbligo, alcuni virus erano in ripresa e le persone a rischio erano molte di più di ora. Non c’è alcuna libertà di scelta nell’ ammalarsi e nel fare ammalare gli altri".

"Facciamo appello ai parlamentari toscani di tutti gli schieramenti affinché prendano posizione contro questa iniziativa - ha concluso - ci rincuora che alcuni parlamentari di maggioranza, oltre che di opposizione, abbiano già annunciato il loro voto contrario in modo netto e chiaro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno