Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:45 METEO:FIRENZE17°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra

Cronaca lunedì 01 gennaio 2024 ore 19:30

Tanti ragazzi feriti per i botti, uno ha perso due dita

petardi

In Toscana la notte di festa ha restituito un bollettino di guerra: minorenni ustionati e colpiti dalle esplosioni, anche due bambini in ospedale



TOSCANA — La notte di festa di San Silvestro ha restituito in Toscana un bollettino di guerra con tanti feriti da petardi e fuochi d'artificio, moltissimi di questi sono ragazzi in larga misura minorenni e addirittura bambini. Tra loro, due adolescenti sono gravi e uno, 15 anni, ha perso due dita della mano destra.

Quest'ultimo caso è avvenuto in Versilia, a Forte dei Marmi: l'adolescente è stato soccorso e portato in ospedale, ma le lesioni alla mano erano talmente gravi da costringere i sanitari all'amputazione di due dita.

Un altro minorenne è ridotto in gravi condizioni sempre per lo scoppio di un fuoco d'artificio, con ustioni varie e ferite da esplosione alle mani. E' successo a Poggibonsi, il ragazzino è stato portato d'urgenza in ospedale a Firenze.

Un petardo ha poi ferito sempre alla mano un minorenne a Grosseto: è stato imbarcato su Pegaso e condotto all'ospedale fiorentino di Careggi.

I due bambini finiti all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze non sono invece gravi. Hanno 8 e 9 anni e le loro lesioni, anche in questo caso da scoppio, sono state giudicate lievi.

Sempre a Firenze è in condizioni serie una donna di 43 anni, e hanno avuto bisogno di cure ospedaliere due ragazzi di 18 e di 21 anni.

Ha 21 anni anche il giovane che si è ferito gravemente alla mano durante i festeggiamenti ad Abetone, condotto in ospedale a Pistoia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno