Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità sabato 06 agosto 2016 ore 12:45

Sanità, nuova tranche di stabilizzazioni

Entro fine anno nuovi concorsi per la copertura di 69 posti per personale tecnico, amministrativo e sanitario. Saccardi: "Un impegno mantenuto"



TOSCANA — Sarà pubblicato sul Burt del 10 agosto ed entro fine mese sulla Gazzetta ufficiale l'elenco dei nuovi concorsi promossi per stabilizzare il personale precario del sistema sanitario. Il provvedimento rientra nel quadro della riforma sanitaria varata dalla Regine Toscana, che con una delibera approvata nell'aprile scorso in cui chiedeva ad Asl e enti del sistema sanitario di predisporre un piano per la stabilizzazione in base alla singole necessità.

Tra posti e i profili professionali, figurano 24 assistenti amministrativi, 14 infermieri, 12 operatori socio sanitari, 9 tecnici di laboratorio, 3 collaboratori amministrativi e 3 coadiutori amministrativi espert, ma anche 2 ingegneri elettronici assistente tecnico e un programmatore di computer. Questa tranche fa seguito ad un primo elenco, con l'indizione entro il 15 luglio di concorsi riservati per la copertura di 93 posti per 19 profili professionali, in prevalenza sanitari.

"Questo della stabilizzazione - sottolinea l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi -  è uno degli impegni che avevamo assunto con le organizzazioni sindacali durante la discussione della legge di riforma della sanità, e che ora stiamo mantenendo". Negli ultimi sei mesi, dal 31 dicembre 2015 al 30 giugno 2016, i dipendenti della sanità toscana sono aumentati di 367 unità.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità