Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Cronaca martedì 21 luglio 2020 ore 19:35

Incidente mortale a Pracchia, chi erano le vittime

Andrea Bresci
Andrea Bresci

Firenze in lutto per i coniugi deceduti in un incidente stradale sulla montagna pistoiese. Lui presiedeva l'associazione Amici del museo Gino Bartali



FIRENZE — Si chiamavano Andrea Bresci e Gabriella Massini i due coniugi di 75 e 74 anni deceduti questa mattina in un incidente stradale a Pracchia, in provincia di Pistoia. Bresci era il presidente dell'associazione Amici del museo Gino Bartali di Ponte a Ema. La sua morte e quella della moglie hanno addolorato la città e il mondo del ciclismo a cui Bresci era molto legato.

"A causa di un incidente stradale ci ha lasciato Andrea Bresci, instancabile presidente dell’associazione Amici del museo Gino Bartali di Ponte a Ema - si legge in una nota dell'assessore alla cultura di Palazzo Vecchio Tommaso Sacchi -  Con lui ha perso la vita la moglie. Ci mancheranno il suo entusiasmo e la sua passione nei confronti del ciclismo e l’attività di sprone continuo nei confronti dell’amministrazione a favore del museo al quale era molto legato”.

“Il Comune continuerà la sua attività di valorizzazione del museo Bartali anche in sua vece - ha dichiarato ancora Sacchi - Alla famiglia giungano le condoglianze mie personali, della Direzione cultura e del Servizio musei”.

A bordo dell'auto su cui viaggiavano Bresci e la moglie Gabriella c'era anche il nipote di 11 anni. Nell'impatto il bambino è rimasto ferito ed è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale Meyer di Firenze. Le sue condizioni sono stabili.

Stando ai primi rilievi, l'incidente potrebbe essere stato provocato da un improvviso malore del conducente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno