Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Attualità martedì 05 ottobre 2021 ore 18:45

Vaccini contro l'influenza, un milione di dosi per i toscani

La campagna antinfluenzale inizierà il 25 Ottobre. Ecco le categorie prioritarie. Possibile la somministrazione con la terza dose di siero anti-Covid



FIRENZE — Saranno i pazienti con più di 70 anni e affetti da almeno 2 delle patologie fra quelle indicate dal Ministero della salute (oppure 1 ma con complicanze) i cittadini che potranno vaccinarsi per primi contro l'influenza in vista del prossimo inverno 2021-2022.

La campagna vaccinale inizierà il 25 ottobre e per questa categoria di persone è messo a disposizione il vaccino quadrivalente adiuvato.

Seguiranno entro la metà di Novembre gli ospiti delle residenze sanitarie assistite a cui è destinato il vaccino antinfluenzale quadrivalente ad alte dosi.

La vaccinazione per tutti gli altri aventi diritto, compresi i dipendenti del sistema sanitario regionale e i lavoratori nei servizi essenziali, con vaccino quadrivalente per adulti e pediatrico comincerà invece nell’ultima decade di novembre.

Il vaccino antinfluenzale potrà essere somministrato, in alcuni casi, insieme alla terza dose di vaccino anti-Covid per i cittadini che siano interessati. La co-somministrazione è stata autorizzata dal Ministero, specificando che, nel caso dei pazienti ultrafragili, degli ultraottantenni, degli ospiti e del personale delle rsa e degli operatori sanitari bisogna rispettare i tempi previsti e non procrastinare la somministrazione per aspettare l'antinfluenzale. Quindi, per chi è fra i destinatari di entrambi i vaccini, è necessario procedere prima con l'incoluazione della terza dose di vaccino anti-Covid secondo il calendario già stabilito e poi con il vaccino antinfluenzale.

L'Estar, la centrale acquisti della Regione, ha acquistato un milione e 77mila dosi di vaccini anti-influenzali, spendendo quasi 11 milioni di euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' deceduto l'uomo di 61 anni che sabato scorso si è scontrato accidentalmente con il compagno della figlia mentre sciava sulle piste dell'Amiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità