Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:55 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Cronaca lunedì 18 aprile 2016 ore 13:45

La febbre del mahjong infiamma Chinatown

Blitz della polizia in un circolo gestito da cinesi a Prato. Oltre ai tavoli da gioco anche una sala vlt senza autorizzazione



PRATO — Ancora mahjong e ancora gioco d'azzardo nelle vie a maggioranza cinese della città. Stavolta a finire nel mirino degli uomini delle volanti è stato un circolo di via Pistoiese a Prato. Una sala enorme piena di tavoli da gioco attrezzati con panno verde e tessere pronte a essere usate dai frequentatori.

Quando la polizia si è presentata, i giocatori non c'erano. Unica presenza, quella della donna di 51 anni impegnata a cucinare dietro il bancone del locale. Dalla verifica della documentazione amministrativa è saltato fuori che a gestire il circolo sono una 39enne, un 40enne e un 48enne, tutti di origine cinese e residenti a Prato come la donna dietro il bancone. 

Ma le sorprese non sono finite nella sala usata per giocare a mahjong. In un altro locale del circolo è stata scoperta una sala vlt con i terminali a pagamento ovviamente scollegati dalla rete ufficiale dei monopoli di Stato e senza il contrassegno Aams. Nelle gettoniere sono stati trovati 209 euro e altri 776 erano nel fondo cassa del circolo. Tutto denaro che per la polizia è il ricavato del gioco d'azzardo

L'intera struttura è stata sequestrata insieme ai soldi e i gestori sono stati denunciati per organizzazione del gioco d’azzardo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca