Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Cronaca mercoledì 26 aprile 2017 ore 15:05

Auto imbottita con 45 chili di sigarette

La Polstrada ha fermato due uomini che viaggiavano con oltre 2200 pacchetti di contrabbando nascosti sul retro rendendo il mezzo simile a un motoscafo



FIGLINE INCISA — Quarantacinque chili di sigarette in oltre 2200 pacchetti, dal valore commerciale di circa 10mila euro. Questo il prezioso carico che trasportavano i due uomini fermati dalla Polstrada lungo l'A1 all'altezza di Figline, un carico talmente pesante che aveva dato alla loro auto con targa polacca l'aspetto di un motoscafo, più alto sul davanti e più pesante sul retro.

I due contrabbandieri erano entrati in Italia dal valico di Villesse vicino Gorizia e trasportavano le Bond e Rothmans prodotte all'estero verso la Campania.

L’auto è stata condotta alla caserma di Battifolle, dove gli agenti della Polstrada hanno smontato dapprima i sedili e, poi, la tappezzeria. Sulla carrozzeria sono state rinvenute alcune saldature artigianali, fatte apposta per realizzare un doppiofondo dove occultare le bionde.

Stamani i due contrabbandieri sono comparsi davanti al giudice Angela Avila e al pm Bernardo Albergotti e sono stati condannati a un anno e quattro mesi e ad una multa di 480mila euro calcolati sul quantitativo di sigarette sequestrate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su segnalazione della polizia canadese la polizia postale di Firenze e Livorno ha indagato, perquisito e arrestato un uomo di 42 anni di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca