Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, lo spettacolo sulla Shoah interrotto da un professore negazionista

Politica sabato 20 febbraio 2016 ore 19:00

​La seconda partita di Lari

Alessio Lari

Ufficializzata questa mattina la candidatura per le prossime elezioni comunali. Decisione presa all'unanimità dal Pd locale



BUTI — Il Pd di Buti sceglie ancora Alessio Lari. Ad annunciarlo è stato il segretario locale Arianna Buti durante la presentazione della nuova candidatura avvenuta questa mattina nella sede del partito a Cascine di Buti.

“Questi cinque anni sono volati – ha detto Lari –, siamo un gruppo di trentenni a cui è stata data fiducia. Mi candido perché amo il mio paese, anzi adesso lo amo di più che nel 2011. Il secondo mandato non sarà un secondo tempo, voglio considerarlo come una seconda partita, si riparte da zero anche se siamo, e siamo stati, un gruppo coeso”.

Lari ha raccontato alcuni passaggi importanti dei primi cinque anni: “Quando si inizia un percorso non si sanno le sfide che ci aspetteranno. Nel novembre del 2011 eravamo da poco in Comune, la caduta del governo Berlusconi, sostituito da Monti, portò una notevole fase di spending review. Non è stato facile passare da un bilancio di sei milioni di euro a uno che ne ha poco più di quattro”. Sulle cose ancora da fare il sindaco ha sottolineato: “Le congiunture economiche hanno fermato il nostro progetto di recupero del castello. Abbiamo posto le basi e speriamo di farlo nel prossimo mandato”.

Per quanto riguarda la lista che andrà a comporre il sindaco ha detto: “Cercherò di mettere insieme le forze di centrosinistra, con la massima serietà”.

Una battuta anche sull'Unione Valdera che in questo periodo si trova in una fase delicata: “Noi ci crediamo, si deve uscire dalla logica dei quattro o otto comuni. Dobbiamo rilanciare il modello politico facendo dell'Unione un progetto di sviluppo. Dobbiamo pensare alla Valdera come unico territorio, un'unica città e pensare a quale sia la migliore mobilità”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità