Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:10 METEO:FIRENZE16°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Cronaca mercoledì 27 luglio 2016 ore 17:26

Jalal: "Gli attacchi dell'Isis mi fanno rabbia"

Jalal El Hanaoui al momento dell'arresto

Il presunto jihadista ha riferito ai suoi legali questi pensieri sui fatti recenti. Ha aggiunto che è innocente e che confida nella giustizia



PRATO — Sta aspettando di tornare a casa con il braccialetto elettronico. Ma l'apparecchio che gli consegnerebbe parte della libertà perduta non è ancora arrivato e per questo motivo Jalal El Hanaoui resta in carcere a Prato.

Il giovane, residente a Ponsacco, è accusato di istigazione alla jihad tramite social network. Jalal ha detto ai suoi avvocati Marco Meoli e Tiziana Mannocci che i recenti fatti di cronaca, da Nizza a Monaco fino a Rouen, gli provocano dolore e rabbia

Il prossimo appuntamento in aula è venerdì. Al tribunale del riesame e in quel caso verrà discussa la misura degli arresti domiciliari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Attualità