Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 03 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Attualità martedì 24 dicembre 2019 ore 12:40

La messa di Natale in diretta Facebook

L'iniziativa di don Armando Zappolini per avvicinare più persone possibili: "Facciamo festa, ma con un po' di vergogna. Gesù viene per gli ultimi"



PONSACCO — Quest'anno non ha fatto uno dei suoi discussi e apprezzati presepi (a questo link i presepi degli anni scorsi) anche perché nel frattempo ha cambiato parrocchia, spostandosi da Perignano a Ponsacco.

Ma la creatività di don Armando Zappolini ha mille varianti e l'ultima idea è quella di fare, ufficialmente, la messa di Natale in diretta Facebook. Non è il primo anno, già a Perignano Zappolini aveva messo online le celebrazioni del 24: "Ma quest'anno abbiamo deciso di fare una cosa ufficiale. Il messaggio del Natale è riuscire ad andare di là del momento bello di festa, un po' superficiale".

L'idea di don Zap è quella di aprire la celebrazione della messa a più persone possibili che, anche se non sono fisicamente presenti in chiesa, possano comunque ascoltare le sue parole e l'atmosfera profonda che si respira durante la celebrazione.

Un'iniziativa destinata agli anziani, a chi è ricoverato in ospedale ma anche ai più giovani: "La bellezza del Natale - ha detto ancora Zappolini - è l'incontro con la gente, è l'umanità, Gesù viene al mondo per illuminare la popolazione scartata, gli ultimi. Gesù nasce in una stalla. Per Giuseppe e Maria quella non fu una notte facile". 

"Facciamo festa ma con un po' di vergogna, lo dirò anche stasera nell'omelia" ha concluso don Zap.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo senza vita di un 53enne è stato rinvenuto in un riparo di fortuna riverso a terra. Gli inquirenti propendono per la lite finita in tragedia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca