Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE23°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi

Attualità martedì 12 settembre 2023 ore 17:00

Giro della Toscana, vigilia tra nomi e viabilità

Da sinistra: Di Sandro (presidente UCP), Signorini (Ad Ecofor) e il sindaco Franconi

La diretta RAI e la partecipazione di Pogačar per la prima delle due giornate di gran ciclismo. Ecco tutte le modifiche al traffico a Pontedera



PONTEDERA — La due giorni di ciclismo internazionali della Valdera comincerà domani, mercoledì 13 Settembre, con il via al Giro della Toscana, oltre 190 chilometri con partenza e arrivo da Pontedera e diversi passaggi nei Comuni confinanti, tra Casciana Terme Lari, Capannoli, Lajatico, Peccioli, Vicopisano, Calci, Buti e Bientina.

Proprio a Pontedera si terrà appunto lo start ufficioso da piazza Martiri della libertà, mentre quello ufficiale sarà da via dell'Industria, dopo un trasferimento che toccherà via della Misericordia, piazza Garibaldi, viale del Risorgimento, via della Stazione vecchia, viale IV Novembre e viale Rinaldo Piaggio fino a viale America.

"Ringrazio Ecofor, l'Unione Ciclistica Pecciolese e la Juventus Lari per la nuova edizione del Giro della Toscana - ha detto il sindaco Matteo Franconi - due giorni di professionismo che proietterà il nostro territorio sulle televisioni nazionali e internazionali, per una grande promozione grazie a un bellissimo sport. Ciò è possibile soprattutto grazie all'impegno delle forze dell'ordine e ai tanti volontari che daranno una mano".

"Come ogni evento di questa portata, ci sarà da fare qualche sacrificio per parcheggi e mobilità - ha aggiunto - ma penso sia un disagio sopportabile per un appuntamento così rilevante. Inoltre, lo facciamo qualche giorno prima dell'inaugurazione della Ciclopista dell'Arno che, se tutto andrà per il meglio e se il meteo ce lo consentirà, è in programma per questo sabato (16 Settembre, ndr)". 

In un'ordinanza apposita, infatti, il Comando della Polizia municipale ha stabilito alcuni provvedimenti per il traffico a Pontedera, interessando, tra gli altri, lo slargo di piazza Garibaldi all'intersezione con via della Misericordia, via De Gasperi dall'intersezione con via Tori e fino a quella con via dei Cappuccini, piazza della Resistenza, via della Stazione vecchia, piazza Martiri della libertà, Corso Matteotti e via delle Colline (ordinanza allegata a fondo articolo, ndr).

"Per chi è appassionato, queste due giornate sono due eventi di portata mondiale - ha commentato Rossano Signorini, amministratore delegato di Ecofor Service, main sponsor della manifestazione - ci saranno 3 ore di diretta live sulla RAI ed è una gran bella soddisfazione, perché organizzare iniziative oggi è molto faticoso e impegnativo sul versante economico".

Una diretta RAI che metterà in mostra non solo il territorio della Valdera, ma anche i corridori che parteciperanno, tra cui anche Tadej Pogačar, testa di serie nel ranking mondiale del ciclismo che, dopo la conferma per la Coppa Sabatini, sarà in corsa anche al Giro della Toscana.

"I risultati, anno dopo anno, dimostrano una crescita che è sotto gli occhi di tutti - ha commentato Luca Di Sandro, presidente dell'Unione Ciclistica Pecciolese - fino a domenica non pensavo che potesse davvero esserci Pogačar, perché la calendarizzazione del ciclismo è una giungla: doveva essere in Canada, ma i tecnici della UAE Emirates hanno individuato i due percorsi come i migliori per ripartire per l'atleta".

"Quando dico che Peccioli e Pontedera sono cresciute e attenzionate, è un dato oggettivo - ha concluso - abbiamo ancora dei margini per migliorare in breve tempo, ce la possiamo fare".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno