Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Attualità sabato 05 maggio 2018 ore 17:31

Quando la Vespa aveva quattro ruote

Negli anni cinquanta Piaggio produsse in Francia una citycar che però non arrivò mai in Italia per mantenere buoni rapporti con la Fiat



PONTEDERA — La quattro ruote Piaggio (settore che poi sarebbe rinato col Porter e altri modelli, diversi anni dopo) si chiamava Vespa Acma 400.

La storia è stata raccontata da dueruote.it. Di questo modello ne vennero prodotti, in Francia, circa trentamila esemplari che oggi sono una vera e propria rarità.

La diffusione del mezzo non comprese l'Italia per questioni di buoni uffici con la Fiat, egemone nel mercato delle quattro ruote. La quattro ruote Piaggio venne venduta solo in Francia, dove venne presentata al salone dell'auto di Parigi, nel 1957. E' stata prodotta per quattro anni negli stabilimenti Acma di Fourchambault, una piccola casa automobilistica e motociclistica francese attiva dal 1949 al 1962 fondata proprio da Piaggio per poter vendere all'estero senza che i suoi prodotti venissero appesantiti nel prezzo da oneri doganali.

Acma è l'acronimo di Ateliers de construction de motocycles et accessoires.

La Vespa Acma fu progettata dalla stesso progettista della Vespa, l'ingegner Corradino D’Ascanio.

Vespa Acma 400 dove il numero sta per la cilindrata dell'auto. Una cilindrata bassa da super utilitaria. Anche le dimensioni erano molto contenute (2,80 per 1,20 metri). Quest'auto raggiungeva al massimo i 90 chilometri orari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 81 anni, è stato recuperato dalle acque antistanti uno stabilimento balneare. Dopo l'allarme, la corsa d'urgenza al pronto soccorso è stata vana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca