comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:FIRENZE-1°9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Calenda telefona in diretta, Mastella si alza e se ne va: lo scontro in diretta da Lucia Annunziata

Imprese & Professioni lunedì 30 novembre 2020 ore 05:25

​Toscana pronta a riaprire: il prossimo weekend scatta l’arancione

La Toscana è pronta ad allentare le restrizioni e ormai mancano davvero pochi giorni al passaggio della regione in zona arancione



TOSCANA — Un bel cambiamento, attesissimo da tutti i commercianti che non potevano più permettersi di andare avanti con le serrande abbassare, tenendo chiusa la propria attività in un periodo così cruciale. Secondo il Presidente Giani, la Toscana potrebbe addirittura diventare gialla nel giro di poco tempo e questa rappresenterebbe un’ulteriore svolta, in grado di dare maggior respiro a cittadini ed imprese.

Quel che è certo è che al Natale manca ormai poco e già in molti nelle scorse settimane hanno fatto i propri acquisti online. Tra i regali più gettonati in questo 2020 senz’altro diverso dal solito troviamo macchine e strumenti per l'ufficio di qualsiasi tipo, che con smartworking e DAD sono diventati dei veri e propri must have.

Toscana in zona arancione: venerdì 4 dicembre la nuova ordinanza

La nuova e tanto attesa ordinanza del Ministro Speranza dovrebbe essere firmata in via ufficiale venerdì 4 dicembre e sarà proprio questo il documento che sancirà il passaggio della Toscana in zona arancione. Le misure dunque saranno allentate già dal prossimo fine settimana e secondo il Presidente Giani entro Natale si potrebbe addirittura passare al giallo.

Quel che è certo è che il passaggio della Toscana da regione rossa ad arancione rappresenta un passo in avanti significativo: un traguardo che si sperava di raggiungere visto l’avvicinarsi delle festività. Come abbiamo accennato, già in molti hanno fatto acquisti online per Natale ma con la riapertura dei negozi anche i commercianti locali avranno qualche chance di riprendersi, seppur in parte.

Cosa cambierà dal prossimo fine settimana

Vale quindi la pena fare il punto della situazione e capire cosa cambierà a partire dal prossimo fine settimane in Toscana, che passando a regione arancione potrà concedere un allentamento delle restrizioni previste per il Covid-19.

Riaprono i negozi, salvo alcune eccezioni

I negozi potranno finalmente riaprire, mantenendo naturalmente la massima attenzione per quanto riguarda le misure di sicurezza previste per evitare assembramenti. Va tuttavia ricordato che i centri commerciali dovranno rimanere chiusi nei giorni festivi e prefestivi.

Bar e ristoranti rimangono chiusi

Rimangono invece chiusi bar e ristoranti, con la possibilità di fare asporto fino alle ore 22.00 e consegne a domicilio senza restrizioni di orario.

Libera circolazione dalle 5 alle 22

Si potrà circolare liberamente, all’interno del proprio comune, dalle 5 del mattino alle 22, quando scatterà il coprifuoco previsto anche nelle regioni gialle. Ricordiamo però che non sarà possibile uscire dal proprio comune o dalla propria regione senza un motivo valido (lavorativo, di salute oppure di necessità comprovata).

Didattica a distanza solo per le scuole superiori

La didattica a distanza è prevista solo per le scuole superiori. I bambini che frequentano la scuola media o le elementari dunque potranno tornare a seguire le lezioni in presenza.

Per Natale potrebbero essere previste delle misure speciali

Oltre al passaggio della Toscana in zona arancione, bisogna considerare che per Natale il Governo potrebbe emanare delle misure speciali. Dovremo dunque attendere ancora qualche giorno per avere il quadro preciso ed ufficiale della situazione. 



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

L'EDITORIALE