Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:09 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità mercoledì 27 settembre 2017 ore 15:55

Ex sindaco e famiglia allontanati dal ristorante

Corrado Guidi

L'ex primo cittadino di Bientina Guidi ha raccontato sui social la disavventura capitatagli in Versilia: "Titolare maleducato"



VIAREGGIO — Corrado Guidi, sindaco di Bientina dal 2007 alla primavera appena trascorsa, ha vissuto un episodio spiacevole in Versilia. Guidi era insieme alla moglie e alla figlia a Viareggio. Hanno deciso di cenare in un ristorante solo la moglie e la bambina, mentre Guidi non ha mangiato perché a dieta. La moglie e la figlia di Guidi avevano ordinato una pizza e un'insalata ma il titolare ha invitato i tre ad andarsene.

Come ha raccontato su Fb l'ex sindaco su Fb: "Viareggio. Nella vita capita di tutto. Entro in un ristorante in passeggiata. Solo Anna e Barbara cenano (io dieta dopo una settimana impegnativa)... Il titolare maleducato ci butta fuori perché consumiamo poco senza chiederci e chiedersi se, in un secondo momento, avremmo ordinato altro. Un brutto ceffo soprattutto sgarbato... tovaglia di carta e non c'e scritto da nessuna parte il minimo da consumare neppure a caratteri minuscoli sul menu... un menu non all'altezza del locale e del luogo...".

Guidi ha proseguito il racconto: "Sono con Anna e faccio le mie rimostranze utilizzando modalità e toni educati... sulla sua inadeguatezza, professionalità e soprattutto ignorando il dovere di un lavoro come quello del ristoratore. Andiamo cinquanta metri più avanti direzione Lido da Fappanii dove veniamo accolti con professionalità e dove ceniamo e stiamo bene"

L'ex sindaco bientinese ha poi tirato in ballo Del Ghingaro, sindaco viareggino: "Caro Giorgio amico mio e ex collega, Viareggio grazie a questi individui, senza né arte né parte, va sempre più giù ormai in una inelluttabile deriva... rispetto ad altri luoghi che ormai offrono altro e poi questi incompetenti si affannano a dare colpa alla politica senza rendersi conto che dobbiamo essere noi a voler bene ai nostri luoghi, dove viviamo e cresciamo e per questo si deve tutti concorrere alla loro crescita".

Guidi ha concluso il suo post dicendo che in privato avrebbe rivelato a chi voleva il nome del locale, aggiungendo nei commenti che qualcuno lo aveva indovinato senza farselo rivelare.

Il sindaco di Viareggio Del Ghingaro ha, a sua volta, invitato Guidi a cena a Viareggio per dimostrare che la città che amministra è accogliente. Un episodio simile era capitato ad agosto allo stesso Del Ghingaro, allontanato da un ristorante del porto perché si era presentato in pantaloni corti, quando invece era obbligatorio un abbigliamento più curato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno