Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Lavoro mercoledì 20 febbraio 2019 ore 15:00

Aferpi, dal Mise ottimismo per il piano Jindal

Foto: mise.gov.it

Sorial dopo l'incontro: "C’è ottimismo per il riavvio della produzione e per i livelli occupazionali”. Previsto nuovo tavolo di monitoraggio



ROMA — "Un incontro positivo, in cui si è riscontrato un avanzamento dell'implementazione del piano industriale, in particolare sul riavvio del sito di Piombino e sui livelli occupazionali. Riguardo agli investimenti sono a disposizione risorse già previste nell'Accordo di Programma e destinate alla riqualificazione ambientale dell'area, direttamente correlate agli investimenti che l’azienda si è impegnata a realizzare". Parola del vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial all'indomani dell'incontro al Ministero dello Sviluppo economico per le valutazioni sugli sviluppi del piano Jindal per lo stabilimento Aferpi a Piombino.

Nel corso dell'incontro è stato fatto il punto sullo stato di avanzamento del piano industriale e degli impegni assunti da Jsw Steel Italy srl con il Ministero e la Regione, formalizzati nell'Accordo di programma sottoscritto in occasione del passaggio di proprietà dell'azienda.

L'azienda, si legge in una nota del Ministero, ha illustrato i passi che finora hanno consentito il riavvio di tre linee di laminatoi nel sito di Piombino, con il reimpiego in media di 630 lavoratori a tempo pieno. Per il primo trimestre del 2019 è previsto inoltre un ulteriore aumento della produzione di rotaie, barre e vergella a seguito delle commesse ricevute da Rfi e da altri soggetti, che permetterà entro il mese di Marzo di aumentare anche il numero dei lavoratori reimpiegati. E' stato infine assicurato il rispetto degli impegni per nuovi investimenti sul sito e sulla sicurezza dei lavoratori, anche nell'ambito delle bonifiche e della demolizione dei vecchi impianti presenti nell'area.

Un nuovo tavolo di monitoraggio sul sito siderurgico di Piombino è previsto entro la fine del prossimo mese di Maggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità