Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 10 dicembre 2019

Attualità sabato 02 novembre 2019 ore 16:00

Maltempo, crolla porzione di muro di contenimento

Avviati i lavori di messa in sicurezza dell’area. Il Consorzio di Bonifica è intervenuto per rimuovere i detriti dall’alveo del fosso



SAN VINCENZO — Una porzione di muro di proprietà privata che funge da contenimento dell’argomento del fosso in zona Acquaviva è crollata. È successo nel tardo pomeriggio di venerdì primo novembre a San Vincenzo.

La notizia è stata diffusa dal Comune di San Vincenzo su Facebook. Sul posto sono arrivati i tecnici comunali, nella loro funzione di protezione civile, che hanno immediatamente avvisato i Vigili del Fuoco, il Genio Civile ed il Consorzio di Bonifica.

In seguito alla redazione del verbale di somma urgenza, fanno sapere, si sono attivati gli organi competenti, che valuteranno le azioni future. Intanto sono stati avviati lavori di messa in sicurezza dell’area che sono proseguiti fino a ieri sera a mezzanotte. Sabato mattina il Consorzio di Bonifica è intervenuto per rimuovere i detriti dall’alveo del fosso e posizionare i teli di protezione. Il sito è continuamente monitorato.

In seguito alla pioggia di questi giorni, giovedì si è verificato un intasamento della rete fognaria all'interno dell'alveo del fosso di Renaione. Il gestore, contattato dai tecnici comunali, è subito intervenuto risolvendo il problema.



Tag

Morto Vannoni, quando difendeva il «metodo stamina»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità