Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:43 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità venerdì 24 aprile 2020 ore 14:41

Viareggio e Forte, spiagge chiuse a doppia mandata

Spiaggia e pontile di Forte dei Marmi
Spiaggia e pontile di Forte dei Marmi

I sindaci delle due città hanno firmato ordinanze che prevedono la chiusura nei giorni 25 e 26 aprile. Al Forte anche nel weekend del 1 maggio



FORTE DEI MARMI — Viareggio e Forte dei Marmi chiudono le spiagge con altre due ordinanze dopo quelle di Pasqua e Pasquetta. Il sindaco del Forte Bruno Murzi ha firmato l'ordinanza che prevede per i giorni 25 e 26 aprile e per i giorni 1, 2 e 3 maggio il divieto di accesso alle persone sull'arenile.

"Un atto necessario - spiega il primo cittadino - in quanto l'arenile di Forte dei Marmi richiama, nel periodo di bella stagione ed in particolar modo durante le festività, moltitudini di persone che vi passeggiano o stazionano." La violazione dell'ordinanza prevede sanzioni da 300 a 4.000 euro.

Rinnovata l’ordinanza con la quale il sindaco Giorgio Del Ghingaro vieta l’accesso a molti degli spazi pubblici cittadini: dalle spiagge al Belvedere di Torre del Lago. L’atto ha validità per questo fine settimana nei giorni di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 aprile.

Il divieto di accesso riguarda anche la Terrazza della Repubblica, viale Marconi, viale Margherita, Lungo Molo Del Greco, area antistante il porto turistico, il viale Europa in Darsena e sulla Marina di Torre del Lago. Divieto che riguarda anche le pinete, sia di Ponente che di Levante, il Viale dei Tigli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno