Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:14 METEO:FIRENZE21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Cronaca lunedì 16 agosto 2021 ore 08:55

Notte di fuoco, 10 sfollati tra cui 2 bimbi

L'incendio nella notte
L'incendio nella notte

L'incendio che da ieri devasta i boschi di Valdicastello nella notte era arrivato a pochi metri dalle case. In fiamme un traliccio dell'alta tensione



PIETRASANTA — Ettari di bosco, olivi e pini inceneriti, 10 persone evacuate dalle case tra cui anche bambini e un traliccio dell'alta tensione avvolto dalle fiamme e quindi disabilitato: è il bilancio della notte a Valdicastello, dove da ieri un incendio devasta la vegetazione in località Selvatonda, nel territorio comunale di Pietrasanta. E ora si teme che le fiamme si estendano al versante di Capezzano Monte.

Le operazioni di contenimento e spegnimento sono andate avanti per tutta la notte dopo che ieri il vento aveva propagato le fiamme. E intorno alle 3,40 del mattino ormai il fronte del fuoco era arrivato a una settantina di metri dalle abitazioni, già presidiate dal tardo pomeriggio poiché esposte a rischio. Così è scattata l'evacuazione per 10 persone tra cui 2 anziani e 2 bambini, accolti da parenti. È stato anche necessario disabilitare un traliccio dell’alta tensione investito dalle fiamme.

Sviluppatosi al mattino di ieri, già nel tardo pomeriggio sotto la spinta del vento il rogo era arrivato a lambire le abitazioni della collina. L’incendio, probabilmente di natura dolosa, ha interessato un ampio versante collinare caratterizzato dalla presenza di olivi e pini. Le squadre antincendio tentano di circoscrivere le fiamme per evitare che si diffondano anche sul versante di Capezzano Monte.

Sul posto, per seguire l’evolversi della situazione, è rimasta per tutta la notte l’assessore all’ambiente Tatiana Gliori. Le operazioni di spegnimento proseguono da parte dell’antincendio boschivo della Regione Toscana da terra con le squadre antincendio e da cielo con l’ausilio di elicotteri col supporto dell’ufficio della protezione civile comunale, della polizia municipale e delle associazioni di volontariato che si stanno occupando delle attività di supporto e logistica. Presenti sulla scena il comandante della polizia municipale Giovanni Fiori, l’assessore all’associazionismo Andrea Cosci e il capo di gabinetto Adamo Bernardi.

Ferragosto di fuoco in Versilia - Comune di Pietrasanta
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura, nell'impatto col suolo, si è ribaltata, riportando danni ingentissimi. Il dirupo è situato nei pressi della linea ferroviaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS