Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:50 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità martedì 02 marzo 2021 ore 20:12

Troppi contagi e il sindaco chiude la piazza

Piazza Shelley
Piazza Shelley

In un video sui social arriva l'annuncio del primo cittadino: contro gli assembramenti in piazza Shelley non si entra da domani fino al 31 marzo



VIAREGGIO — Piazza Shelley da domani sarà chiusa e lo rimarrà per tutto il mese, fino al 31 marzo. Lo ha annunciato il sindaco Giorgio Del Ghingaro in un video sul suo profilo Facebook. "Oggi - spiega - sono 60 i nuovi casi di positività in Versilia, di cui 31 a Viareggio, che portano i contagiati totali a 932 per la Versilia e a 478 per Viareggio". 

"Purtroppo - prosegue - abbiamo visto che ci sono zone più soggette ad assembramenti. Nonostante i controlli capillari di forze dell'ordine e polizia municipale, gli assembramenti tornano appena questi ultimi terminano i controlli". 

"Per questo da domani mattina provvederò con un'ordinanza e sarà vietato entrare in piazza Shelley, ad esclusione dei residenti e di chi ha un'attività commerciale. Non escludo nei prossimi giorni altri provvedimenti anche nel fine settimana se le raccomandazioni non venissero ascoltate e ci fosse questo crescente aumento dei contagi", conclude Del Ghingaro. 

Covid19 - aggiornamento 👉 Assembramenti: chiusa piazza Shelley da domani fino al 31 marzo

Pubblicato da Giorgio Del Ghingaro su Martedì 2 marzo 2021
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente mortale nei pressi della stazione di Montale-Agliana dove un uomo è stato travolto da un convoglio. Disagi sulla tratta Firenze-Viareggio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS