Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:19 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Imprese & Professioni venerdì 23 febbraio 2018 ore 05:00

Villa Mafalda Roma, l’evoluzione della chirurgia toscana

La nascita di centri specializzati dedicati al mondo dell’innovazione tecnologica in ambito chirurgico ha posto l’accento sulla capacità dei medici della regione di sperimentare con successo le nuove tecniche in sala operatoria.



TOSCANA — Sono queste le opzioni che hanno permesso alla medicina toscana di guadagnarsi diverse recensioni positive all'interno di tutto il panorama nazionale.

Tra le realtà che esprimono opinioni favorevoli riguardo all'approccio medico toscano, si inserisce la Villa Mafalda in Roma, casa di cura capitolina impegnata da diverso tempo nell'utilizzo di strumenti di ultima generazione, indispensabili per svolgere al meglio sia operazioni chirurgiche che cure terapiche.

Sono diverse le recensioni e le opinioni che indicano come la via della ricerca e dello sviluppo tecnologico in ambito medico rappresenti al momento la giusta strategia per assicurare al paziente un’offerta sanitaria al passo con i tempi. Nella pratica, il centro polispecialistico Villa Mafalda ne esemplifica i vantaggi. Da un lato ci sono i pazienti, che nelle loro recensioni richiedono strumenti in grado di imprimere una bassa invasività delle operazioni chirurgiche. Dall'altro ci sono le opinioni dei medici che riconoscono i diversi benefici che solo i nuovi strumenti della chirurgia sono capaci di offrire, anche in fase post-operatoria.

Strumenti tecnologici a disposizione di medici e pazienti: le recensioni e le opinioni della Clinica Villa Mafalda

Le recensioni sottolineano inoltre la nascita e lo sviluppo di piccoli strumenti estremamente efficaci in sala operatoria. I cosiddetti iKnife, per esempio, sono speciali bisturi in grado di analizzare i tessuti su cui si lavora per segnalarne immediatamente lo stato, un’operazione che permette ai medici di effettuare delle diagnosi in tempo reale. Interessanti sono anche i dispositivi magnetici per la laparoscopia, controllabili a distanza anche una volta inseriti all'interno dell’area da operare.

L’istruzione e l’addestramento degli stessi chirurghi beneficia del boom tecnologico che investe questo periodo storico, non solo in ambito medico.

La pratica della stampa 3D di organi estremamente realistici ad esempio ha due vantaggi principali:

  • Possono essere utilizzati per pianificare al meglio le operazioni più complesse, sperimentando tecniche innovative.
  • Offrono agli studenti di medicina ed ai praticanti del materiale alternativo per affinare la propria tecnica attraverso l’uso di organi artificiali, stampati per risultare assolutamente realistici.

Per quanto riguarda gli strumenti utilizzati, l’offerta proposta negli ultimi anni ha dotato i medici di un equipaggiamento di altissima precisione per trattare ogni genere di problematica. Dalla sua prima scoperta, negli anni ‘80, fino al definitivo potenziamento in tempi più recenti, la chirurgia ottica LASIK ha permesso agli specialisti di agire in maniera sempre più precisa sull'area oculare. Lo testimonia AktiVision, il reparto di oculistica della Clinica Villa Mafalda, costantemente aggiornato sugli ultimi sviluppi legati alle tecnologie laser, indispensabili per curare con precisione e sicurezza diverse problematiche. Uno degli esempi più classici è il laser a femtosecondi impiegato anche dal personale di AktiVision, si tratta dello strumento ideale per realizzare incisioni curve, cross-linking per il cheratocono, e creazione di flap corneali.

Villa Mafalda opinioni sull’utilizzo della robotica in medicina

Strumenti precisi che si aggiungono all'offerta di robot chirurghi, come il famoso Da Vinci, e ai nuovi dispositivi per laparoscopia, che rendono la medicina moderna efficace a 360°. Se si osservano i progressi realizzati in campo chirurgico internazionale risulta evidente come gli ultimi avanzamenti della ricerca facciano riferimento alla fase di riabilitazione post-operatoria. Come confermato anche dall'operato di Villa Mafalda, le brevi tempistiche di convalescenza sono centrali e fondamentali nell'offerta di cura al paziente.

Bassa invasività, precisione e capacità di offrire interventi veloci e tempi di riabilitazione contenuti sono dunque i tre principali punti che caratterizzeranno secondo le opinioni e le recensioni di Villa Mafalda Roma la proposta medica del prossimo futuro. Obiettivi che la Toscana si appresta a raggiungere grazie all'intraprendenza del personale medico e all'attività delle istituzioni, capaci di vedere in questo particolare ambito la crescita della sanità regionale. Un percorso certamente impegnativo, ma che fa da termometro all'ottimo stato di salute della sanità locale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità