Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:07 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Prof. Parisi su Alain Aspect, John F. Clauser e Anton Zellinger vincitori del Nobel per la Fisica 2022: «Lavoro eccezionale per lo sviluppo del computer quantistico che cambierà la nostra vita»

Attualità venerdì 09 ottobre 2015 ore 16:00

L'anfiteatro svela le sue meraviglie

Trovato un grosso elemento architettonico lavorato che proviene dalla parte alta dell'edificio romano. Scoperta anche la base di un grande arco



VOLTERRA — Pochi giorni di scavo che lasciano già tutti a bocca aperta. Oltre ai primi due ordini di gradinate, scoperti nei giorni scorsi, nuovi ritrovamenti nell'area di scavi dell'anfiteatro romano, scoperto per caso nel luglio scorso nella zona di Porta Diana a Volterra.
Quella magnifica struttura, ancora celata sa secoli sotto terra, sta venendo man mano alla luce.

All'interno di un livello di controllo è stato, infatti, recuperato un grosso elemento architettonico "modanato" (vedi foto), Si tratta certamente di una delle porzioni sommitali dell'edificio. Una sorta di cornice che decorava, probabilmente, la parte più in alto dell'anfiteatro.

Ma non è tutto: nello stesso saggio archeologico è stato individuato un basamento di un grosso arco d'accesso. Due cose importantissime che rivelano come l'anfiteatro sia lì sotto e anche, probabilmente, in buone condizioni.

"E' stata un momento di grande emozione in cantiere - ha detto Elena Sorge della Soprintendenza per i beni archeologici che insieme a Valeria d'Aquino specializzata in archeologia romana ha effettuato il ritrovamento - Emozioni indescrivibili che però spesso Volterra regala".

"Si tratta di ritrovamenti eccezionali che confermano la straordinarietà della scoperta - aggiunge il sindaco Marco Buselli - Rinnovo, quindi, l'invito al Ministro Franceschini di venire a Volterra. Adesso è possibile rendersi conto di persona delle potenzialità del sito".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità