Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:30 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Cronaca venerdì 18 ottobre 2019 ore 12:30

Offese razziste all'arbitro, multato il Cascina

Il giudice sportivo ha sanzionato la società per "offese di tipo razziale" rivolte da un sostenitore al giovane arbitro. La partita era Cascina-Romito



PISA — Offese razziste a un giovane arbitro di colore. Per questo motivo il Cascina Asd è stato multato dal giudice sportivo. L'ammenda è di 500 euro.

Il fatto è avvenuto sabato scorso, durante la partita della categoria allievi tra Cascina e Romito, disputata al campo Arno di Pisa e conclusasi con il risultato di 2-3. Come si legge nel referto del giudice sportivo, a un certo punto "un sostenitore" ha rivolto "offese di tipo razziale" all'arbitro, generando imbarazzo e tensione fra il pubblico e i giocatori.

L'episodio ci era stato segnalato lunedí acorso con una nota da Roberta Vichi, consigliera comunale di Castelnuovo Valdicecina, madre di due giovani calciatori e presidente di un comitato di accoglienza. La consigliera si trovava a Pisa per una partita del figlio, impegnato nella categoria juniores.

Nella nota la consigliera Vichi ha sottolineato che, al termine dell'incontro fra Cascina e Romito, molti ragazzi che erano nell'area degli spogliatoi in attesa di entrare in campo per la loro partita fra juniores sono "rimasti molto colpiti e amareggiati da quanto accaduto" e che il giovane arbitro era uscito dal campo a testa bassa.

Due giorni dopo la decisione del giudice sportivo di infliggere al Cascina l'ammenda di 500 euro.

René Pierotti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno