Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°23° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 21 ottobre 2019

Attualità giovedì 14 maggio 2015 ore 15:06

Arrivano gli ispettori sui treni Firenze-Foligno

Vincenzo Ceccarelli - video

Firmato l'accordo che permetterà agli ispettori regionali di controllare la qualità del viaggio anche sui treni diretti a Foligno



FIRENZE — Sulla tratta in questione fino ad oggi erano escluse le attività di controllo perché di competenza della Regione Umbria. L'accordo sottoscritto da Toscana e Umbria sarà recepito all'interno del contratto-ponte 2015-2019 tra la nostra Regione e Trenitalia. L'accordo è stato firmato dall'assessore regionale alla mobilità e alle infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli.

Ora il nucleo ispettivo regionale potrà monitorare il rispetto degli standard qualitativi di viaggio anche sui treni in servizio sulla tratta Foligno-Firenze, una linea utilizzata dai pendolari della Valdichiana, di Arezzo e del Valdarno. E la richiesta dei controlli e della presenza degli ispettori era proprio arrivata dai cittadini che utilizzano questa linea ferroviaria. 

Gli ispettori regionali effettuano rivelazioni utili a verificare il rispetto dei contratti di servizio da parte delle aziende che gestiscono il tpl, per conoscere le situazioni del territorio e di conseguenza programmare servizi più adeguati alle necessità dei viaggiatori. Di recente son ostati dotati di smartphone con installate delle applicazioni che consentono di inviare in tempo reale i dati ispettivi.



Tag

«Report», l'indagine sulle capsule di caffè che non si smaltiscono e quelle (poche) di alluminio riciclate

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca