Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 4° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 24 novembre 2017

RACCONTARE DI GUSTO — il Blog di Rubina Rovini

Rubina Rovini

Sono cresciuta in Toscana con mamma pugliese, amante della buona tavola e dei piatti tipici della tradizione. E' stata lei che mi ha insegnato, insieme a mia nonna, i segreti e le ricette a cui sono affettivamente più legata. Scrive di cucina dal 2006, ex ballerina classica e patita del fitness, ha partecipato a MasterChef 2015-16

Tiramisù cioccococco

di Rubina Rovini - venerdì 18 luglio 2014 ore 08:00

Ero in piena crisi nostalgica, l'ultimo viaggio alle Maldive mi aveva lasciato quella malinconia che di solito viene associata ai safari in Africa. Sarà che il nome “Mal-dive” un po’ di assonanza col “Mal-d’Africa” ce l’ha, fatto sta che ripensavo continuamente alla bellezza della spiaggia su cui camminai per una settimana: una distesa di sabbia cristallina, brillante e iridescente, per i numerosi coralli che, portati a riva, obbligavano a guardarla con gli occhi protetti da occhiali scuri.

Come ogni vacanza all'insegna del relax e del mare, le giornate erano scandite da pochissimi appuntamenti, nel mio caso spesso legati alle tradizioni culinarie locali. 

Il cocco è uno dei prodotti che in quei luoghi si consuma maggiormente, nelle pietanze dolci o salate, nelle bevande, nei cosmetici e in ogni cosa possa venire in mente. Fu come invitarmi a nozze, visto che il cocco è una delle cose che adoro e di cui non mi stancherei mai

Al rientro, presa dalla nostalgia della vacanza, ma soprattutto del meraviglioso cocco fresco che servivano in spiaggia (e di tutto ciò che di bello offrono queste isole sperdute), mi cimentai in un dolce tipico del nostro paese, ma con una nota esotica, in modo da ricordare la bellezza e la prelibatezza dei piatti che gustai durante quella settimana. 

Tiramusù cioccococco

Ingredienti per 10-12 persone:

Bagna:

40 gr rum

120 gr acqua

60 gr zucchero

Crema:

300 gr latte

50 gr cocco disidratato grattugiato

4 uova

200 gr zucchero

1/2 cucchiaio di farina

500 gr mascarpone

1 pizzico di sale

Composizione:

savoiardi o pavesini qb

cocco disidratato grattugiato qb

cacao amaro in polvere qb

riccioli di cioccolato fondente qb


Fate bollire in un pentolino, per circa 2 minuti, il rum con l'acqua e lo zucchero necessari per la bagna. Lasciate raffreddare.

In un altro pentolino fate bollire il latte con 50 gr di farina di cocco, la farina e 100 gr di zucchero. Lasciate in infusione per circa 30 minuti.

Durante l'attesa sbattete i tuorli con lo zucchero rimanente, a parte montate gli albumi a neve con un pizzico di sale.

Con un colino ed aiutandovi con un cucchiaio, spremete la crema di latte al cocco all'interno dei tuorli montati. Aggiungete il mascarpone ed amalgamate.

Infine aggiungete gli albumi montati a neve e mescolate dal basso verso l'alto con un mestolo di legno.

Adesso procedete con la composizione del dolce bagnando i biscotti nella bagna al rum, disponendoli sul fondo di una pirofila o di coppette monoporzione.

Aggiungete uno strato di crema al mascarpone, spolverate di cacao amaro, farina di cocco e riccioli di cioccolato fondente. Ripetete l'operazione fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con il cacao, farina di cocco e riccioli di cioccolato fondente.

Lasciate riposare il dolce in frigo per almeno 3 ore, anzi, se riuscite a resistere alla tentazione il giorno dopo sarà ancora meglio!

Rubina Rovini

Articoli dal Blog “Raccontare di Gusto” di Rubina Rovini

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità