Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 12°19° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Economia domenica 18 dicembre 2016 ore 16:54

ChiantiBanca entra nella holding trentina CCB

la sede di Chianti Banca

L'assemblea dei soci ha approvato il progetto di adesione alla Cassa Centrale Banca che ora di candida a diventare il sesto gruppo creditizio italiano



SAN CASCIANO — "Abbiamo scelto di aderire al progetto alternativo di Cassa Centrale Banca - ha spiegato il presidente di ChiantiBanca, Lorenzo Bini Smaghi - perché ci consente di realizzare la strategia di crescita in Toscana delineata negli anni passati e al contempo di mantenere le nostre radici nella tradizione cooperativa. Il legame con CCB è forte e di reciproca stima e fiducia e si è consolidato negli anni, anche personalmente, con il presidente Giorgio Fracalossi. Insieme costruiremo un gruppo solido, efficiente e dinamico". 

 "I vantaggi dell''aggregazione con la holding trentina sono numerosi ed evidenti - ha spiegato il direttore generale Andrea Bianchi - ChiantiBanca potrà dare continuità al piano industriale, valorizzare il suo ruolo di istituto più importante sotto il profilo dimensionale fra i partecipanti alla holding, sfruttare le sinergie che derivano dalla condivisione dello stesso sistema informativo".



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità