Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 19 febbraio 2020

Economia domenica 18 dicembre 2016 ore 16:54

ChiantiBanca entra nella holding trentina CCB

la sede di Chianti Banca

L'assemblea dei soci ha approvato il progetto di adesione alla Cassa Centrale Banca che ora di candida a diventare il sesto gruppo creditizio italiano



SAN CASCIANO — "Abbiamo scelto di aderire al progetto alternativo di Cassa Centrale Banca - ha spiegato il presidente di ChiantiBanca, Lorenzo Bini Smaghi - perché ci consente di realizzare la strategia di crescita in Toscana delineata negli anni passati e al contempo di mantenere le nostre radici nella tradizione cooperativa. Il legame con CCB è forte e di reciproca stima e fiducia e si è consolidato negli anni, anche personalmente, con il presidente Giorgio Fracalossi. Insieme costruiremo un gruppo solido, efficiente e dinamico". 

 "I vantaggi dell''aggregazione con la holding trentina sono numerosi ed evidenti - ha spiegato il direttore generale Andrea Bianchi - ChiantiBanca potrà dare continuità al piano industriale, valorizzare il suo ruolo di istituto più importante sotto il profilo dimensionale fra i partecipanti alla holding, sfruttare le sinergie che derivano dalla condivisione dello stesso sistema informativo".



Tag

L'Insediamento della presidente della Regione Calabria Jole Santelli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca