Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°24° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 25 maggio 2019

Attualità domenica 14 maggio 2017 ore 08:30

La Regione mette all'asta anche le case cantoniere

Sono sparsi un po' in tutta la Toscana gli immobili messi all'asta dalla Regione. case cantoniere, terreni, appartamenti e case. L'asta è il 25 maggio



FIRENZE — Il bando è stato pubblicato prima di Pasqua e l'asta è convocata per il 25 maggio 2017. Altri undici immobili della Regione sono stati messi in vendita e si potranno dunque acquistare. Per alcuni non è la prima volta.

La giunta aveva aggiornato l'anno scorso a maggio, nel 2016, l'elenco degli immobili alienabili, non più utilizzati o dove le entrate degli affitti rischiavano di essere inferiori ai costi di manutenzione. Si trattava di 29 case ed annessi, 4 complessi di particolare pregio, 38 edifici tra magazzini, laboratori, spazi espositivi e c'erano perfino un albergo e 38 porzioni di terreno sparsi in tutta la regione. A tutto questo si aggiungeva il patrimonio agricolo forestale, che spetta però agli enti gestori dismettere. Gli undici immobili dell'asta alle porte, secondo bando dall'inizio dell'anno, rientrano tra questi.

Ci sono tante ex case cantoniere, costruite il secolo scorso dall'Anas come magazzini e abitazione di chi aveva in custodia quel tratto di via. Ce ne sono nell'entroterra e sulla costa: a Tavernuzze, frazione del Comune fiorentino dell'Impruneta, e a Cortona nell'aretino, a Serravalle Pistoiese e a Rosignano Marittimo sul litorale livornese. Si va da appena 31 mila euro a 183 mila.

All'asta va anche un terratetto al Galluzzo alle porte di Firenze, un complesso colonico a Gaville nel Comune di Figline Incisa Valdarno, un appartamento a Pisa, un complesso immobiliare a Grosseto e un fondo commerciale a Pistoia: da 139 a 352 mila euro le diverse base di partenze.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità